Lardo d’Arnad DOP

LARDO D'ARNAD D.O.P.

L'unico al mondo con Denominazione di Origine Protetta

Il Vallée d’Aoste Lard d’Arnad DOP si ottiene dalla lavorazione del solo spallotto di maiali di peso superiore ai due quintali provenienti da allevamenti della Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

Adeguatamente sgrassato e successivamente squadrato, il Lardo d’Arnad D.O.P. viene posto a maturare nei “doils”, antichi recipienti in legno di castagno o di rovere, all’interno dei quali, agli strati di lardo sovrapposti fino a riempimento, si alterna una miscela composta da sale, acqua, spezie, aromi naturali ed erbe aromatiche di montagna.
Qui il
lardo viene lasciato a stagionare per almeno tre mesi

E’ durante questo processo che il Lardo d’Arnad D.O.P prende forma, assumendo il profumo caratteristico e le tanto apprezzate qualità organolettiche che lo contraddistinguono. Ogni fetta è bianca al taglio, con una possibile venatura di carne in superficie e dal cuore leggermente rosato. Degustandolo si scioglie in bocca lasciando al palato un sapore gradevolmente dolce.

Riproduci video

Ipse dixit